VIABILITÀ: ATTIVARE GLI IMPIANTI SEMAFORICI ANCHE DURANTE LA NOTTE. LA PROPOSTA DI CARADONNA PER MIGLIORARE LA SICUREZZA.

giovedì 08 Novembre 2018


VIABILITÀ: ATTIVARE GLI IMPIANTI SEMAFORICI ANCHE DURANTE LA NOTTE.  LA PROPOSTA DI CARADONNA PER MIGLIORARE LA SICUREZZA.
Quelli della notte lo raccontano, se tutto va bene!
Innumerevoli luoghi di ritrovo serale e notturno non solo in centro, Bari è una città dove di certo il traffico non si ferma con il calar del sole. Eppure, anche sulle strade a scorrimento veloce, o su quelle che lo diventano di notte perchè meno intasate dal traffico, ad esempio il Lungomare Nazario Sauro, Viale della Repubblica, Via della Costituente, Via Caldarola, Via Amendola, Viale Einaudi, Via Brigata Regina, ecc, gli impianti semaforici durante la notte si spengono, non sono attivi.
Non pochi gli automobilisti che scambiano queste strade per vere e proprie "piste" e le percorrono ad altissima velocità. Il rischio è grande, per tutti, per altri veicoli ad ogni intersezione stradale ma anche per pedoni che malauguratamente volessero attraversare la strada.
Il Consigliere Caradonna ha inoltrato al Sindaco Lunedi 29 Ottobre la proposta di attivare gli impianti semaforici anche durante la notte. "Con l'attivazione dei semafori si andrebbe a intervallare il percorso per cui gli automobilisti dovranno adeguare la velocità del mezzo" spiega Caradonna, "inoltre il funzionamento dei semafori e la presenza di telecamere rappresenterebbero un utile deterrente per evitare infrazioni stradali pericolose per altre vetture e per salvaguardare l’incolumità dei pedoni".
#sicurezza #semafori #caradonna #bari

INTERROGAZIONI E SEGNALAZIONI CONSILIARI


Interrogazione – Segnalazione numero 460
VIABILITÀ: ATTIVARE GLI IMPIANTI SEMAFORICI ANCHE DURANTE LA NOTTE. LA PROPOSTA DI CARADONNA PER MIGLIORARE LA SICUREZZA.
Richiesta presentata il 08 NOV 2018     Nessuna risposta ricevuta
Sintesi richiesta:
Il Consigliere Caradonna ha inoltrato al Sindaco Lunedi 29 Ottobre la proposta di attivare gli impianti semaforici anche durante la notte. "Con l'attivazione dei semafori si andrebbe a intervallare il percorso per cui gli automobilisti dovranno adeguare la velocità del mezzo" spiega Caradonna, "inoltre il funzionamento dei semafori e la presenza di telecamere rappresenterebbero un utile deterrente per evitare infrazioni stradali pericolose per altre vetture e per salvaguardare l’incolumità dei pedoni".
 
Vuoi leggere la documentazione completa? >> compila la richiesta

RASSEGNA STAMPA




GLI INTERVENTI IN COMUNE SUDDIVISI PER AREE TEMATICHE




RICEVI GLI AGGIORNAMENTI VIA MAIL
Accetto la Privacy Policy
RICEVI GLI AGGIORNAMENTI SU WHATSAPP
Accetto la Privacy Policy
Web Made in Italy